S ·  M ·  L ·  XL

FAQ - COSTI DELLA STAMPA

Domande frequenti sui costi della stampa in digitale sulle magliette.

1 Quale è il costo della stampa?

Il costo della sola stampa in digitale sulla maglietta varia solo in base al quantitativo richiesto indipendentemente dal numero dei colori ( da un solo colore fino alla foto a colori ). Vedere l’apposito listino prezzi.

Attenzione, i prezzi indicati sul listino sono riferiti alle normali magliette: in caso di capi di abbigliamento particolari o che presentino delle oggettive difficoltà di stampa (felpe, maglioni, tute, camicie, calzini ecc.) il prezzo potrebbe variare. In caso di dubbio richiedere sempre un preventivo di stampa dopo aver inviato il file elettronico in visione.

2 I costi sono competitivi rispetto alla serigrafia?

Si!  Questo sistema di stampa digitale in quadricromia è molto competitivo rispetto alla serigrafia soprattutto per i piccoli quantitativi (fino a circa 150 / 200 magliette); questo ovviamente senza tener conto della maggior definizione di stampa, dei tempi di stampa decisamente molto più rapidi e della qualità costante della stampa dalla prima all’ultima maglietta. 

Si è invece competitivi, rispetto alla tecnica del trasfert, fino a circa 80 / 100 magliette; da tener presente che con la stampa in digitale scompare la patina rigida attaccata sulla maglia che non permette la corretta traspirazione del sudore specie nei trasfert di grande formato.

La stampa in digitale comunque vince sempre in morbidezza rispetto alle altre due tecniche di stampa tanto da non poter distinguere, al tatto, il tessuto stampato da quello non stampato. 

3 Ci sono costi aggiuntivi di clichè di stampa, telai, pellicole, impianti?

No!   Non c’è nessun costo aggiuntivo di impianti stampa o spese varie più o meno occulte come avviene di solito nelle altre tecniche di stampa; nella stampa in digitale il prezzo è netto, chiaro e senza brutte sorprese:  vedi i costi.

4 Se la stampa è uguale sia per il petto che per la spalle, quante stampe si pagano?

Se la stampa della maglia davanti sul petto è identica a quella dietro sulle spalle, si paga il costo nella fascia corrispondente alla somme delle due stampe. Al contrario, se il testo o l’immagine della stampa è diversa nelle due facciate, il costo va calcolato nella fascia corrispondente al numero delle stampe delle singole facciate.

Ad esempio se le maglie sono 50 e le stampe sono uguali il prezzo va calcolato nella fascia da 100 stampe se invece sono 50 e la stampa è diversa si calcoli due stampe nella fascia da 50 stampe.

5 Quanto costa lo sconfezionamento e la successiva piegatura ed imbustatura del prodotto stampato?

Se il prodotto non deve essere ripiegato ed imbustato, il solo sconfezionamento non comporta nessuna spesa aggiuntiva al costo della sola stampa. Al contrario, in presenza di una piegatura e di una successiva riconfezionatura in busta del prodotto stampato, il costo verrà preventivato in base al prezzo di acquisto della confezione in polietilene e al tempo necessario per compiere l’operazione richiesta. Per quantitativi importanti questa operazione verrà effettuata gratuitamente. 

6 Quanto costa il trasporto?

I prezzi applicati sono per una resa merce franco nostro deposito. Il trasporto della merce, e il costo dell’eventuale contrassegno, è sempre a carico del cliente. Abbiamo una convenzione con un corriere ma per poter limitare i costi possiamo eventualmente usufruire del servizio pacchi postali svolto dalle Poste Italiane ( consulta il sito www.poste.it ).Su richiesta del cliente non abbiamo nessun problema ad utilizzare altre forme di trasporto suggerite.

7 Il prezzo della stampa è comprensivo di IVA?

NO!.   Il prezzo della stampa non è comprensivo di IVA, come del resto tutti i prezzi stabiliti dallo Stutio Due s.a.s. e presenti in questo sito. La nostra attività di vendita all’ingrosso ci obbliga all’emissione della fattura di vendita con l’applicazione, in aggiunta, dell’IVA nei termini di legge ( 20%) su tutte le merci, le lavorazioni, le stampe ed i servizi presenti in fattura. L’IVA si applica anche sulle eventuali spese di trasporto, sugli imballi e sulla realizzazione dei cliché di stampa e quant’altro necessario e stabilito per la realizzazione del lavoro.

8 Il pagamento del lavoro come deve essere regolato?

Il pagamento del lavoro deve essere regolato in contanti alla consegna. Per lavorazioni impegnative, o in fornitura di materiale, si richiede un acconto pari al 35% dell’importo complessivo, iva compresa, sempre con il saldo per contanti alla consegna. In caso di mancato pagamento ci riserviamo il diritto di trattenere la merce in conto lavorazione e di adire, ove necessario, ad azioni legali per il recupero della somma richiesta. Per i clienti storici, ove esistano particolari condizioni di vendita già consolidati nel tempo, questa particolare forma di stampa rientra, con le stesse modalità, in tutti gli accordi in essere.

Ditta STUDIO DUE s.a.s. di Cutini Giovanni & C. • P.IVA 01947481006
Via Spadola, 78 - 00118 Roma ITALY •
tel. +39 06 7267 0573 - fax: + 39 06 7267 1116 • studiodue@calendovisita.it
web-design